Puos d'Alpago

Atterraggio emergenza per ultraleggero nel pordenonese

Atterraggio con brivido, questa mattina, attorno alle 10, per un velivolo ultraleggero con due persone a bordo. Il velivolo, in fase di avvicinamento all'aviosuperfice privata "Pravis", ha tranciato i cavi elettrici della media tensione che portano l'elettricità al paese di Barco e stava per cadere, ma il pilota è comunque riuscito ad eseguire la manovra d'atterraggio senza nessuna conseguenza per lui e per il passeggero. I due erano decollati stamane dall'aeroporto "Gino Allegri" Padova. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Azzano Decimo, mentre una squadra dei vigili del fuoco di San Vito al Tagliamento è dovuta intervenire per ripristinare l'erogazione della corrente e mettere in sicurezza l'area della manovra di emergenza. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie